Ti hanno mai detto che hai un aura stupenda??

16 Mag

Il titolo del Post non è così sciocco come sembra perché è come dire… “quella persona non mi convince” oppure “quel tizio mi da sui nervi solo a starci vicino” oppure “quando sono con lui\lei mi sento molto tranquillo” o ancora  “Ho avuto un colpo di fulmine…a pelle!”,  “che occhi magnetici”.

Si sente così tante volte dire frasi del tipo “Sì a pelle mi piace molto” ed è proprio lì che incentro la mia attenzione;  forse non si tratta soltanto di “pelle” ma di qualcosa in più, magari proprio di una di queste energie che stanno alla base della famigerata legge di attrazione di cui scrivevamo qualche giorno fa.

La scienza dice che ogni cosa animata e non ha un suo campo energetico; chiamatelo campo elettro magnetico, chiamatelo aura, chiamatelo come volete ma su questo la scienza è chiara, ogni oggetto e essere vivente trasmette nell’ ambiente esterno delle forze, delle energie.

Ho ricevuto dei commenti splendidi ai miei precedenti post ma uno mi ha stupito particolarmente e mi ha fatto pensare; questo commento di #ventoetempofermo diceva che siamo in grado di provare empatia e di essere contagiosi emotivamente…infatti sai no quando si dice, vedo che siamo sulla stessa lunghezza d’onda…

Conoscevo un tipo che sosteneva di vedere le aure intorno alle persone e sempre lui mi fece notare di come, a volte, se una persona da lontano ti guarda, anche sconosciuta, ti senti osservato, ti giri con precisione millimetrica e lo inquadri, magari al quinto piano di un balcone…alle tue spalle; nemmeno un radar darebbe risposte e precisione con quella velocità. Non trovate? Eppure non ci fermiamo mai a chiederci come mai, per noi è tutto normale, è tutta una coincidenza. Come quelle persone che magari entrano in negozio mentre ci siamo noi e ci mettono ansia, ci mettono di malumore.

Quindi in base a questo qualcosa di vero dovrebbe esserci….forse più qualcosa di vero che qualcosa di falso in questa legge di attrazione…dobbiamo utilizzare queste energie; se sono in grado di ‘sentire’ certe cose, pensate cosa potremmo fare se come dice Pietro (pietrochag), in un commento al mio precedente post, fossimo in grado di utilizzarle come si deve queste energie.

Questo post è breve e spero soltanto che vi faccia aprire un poco gli occhi su quello che ci succede tutti i giorni e a cui non diamo mai peso…e per rispondere a Gabry (altro commento al mio precedente post) non so se si possa influire anche sul mondo fisico o su ricchezza e povertà…ma credo che sicuramente, alle volte, certe energie arrivano ovunque…fateci caso vi prego a quando magari qualcuno che non conoscete si siede accanto a voi sulla metro e state così bene, fateci caso a  quando certi sguardi sconosciuti, ci fanno rabbrividire. Fateci caso!! Anche se non è un caso!

Al prossimo post!!

9 Risposte a “Ti hanno mai detto che hai un aura stupenda??”

  1. laGattaGennara Maggio 16, 2013 a 4:25 PM #

    Io in queste cose sono pessima, poco emotiva. Qualcuno mi ha detto che nel mio tema atale mancano del tutto i segni d’acqua e l’acqua è l’elemento del “sentire”. Crederci o no, sembra una variante…

    • FrancescoRoss Maggio 16, 2013 a 9:09 PM #

      Ciao!! e bentornata…
      non ho mai sentito parlare di questo tipo di cose che possano influenzare le nostre energie o l’empatia…nessuno è poco emotivo, forse o sei troppo razionale o solamente non ci sono cose di cui ti importa abbastanza da esserlo(empatica)…sono sicuro che qualche energia l’hai sentita anche tu..e se cosi non fosse…facci “caso” d’ora in poi!
      A presto!

  2. Luna Maggio 16, 2013 a 4:31 PM #

    .. il tutto per il tutto, ci circonda un’energia, una magia, una purezza che a volte non siamo neanche consapevoli di avere, ma qualcuno osserva e percepisce, e quando succede bisogna seguire il tempo e le nostre emozioni anche se durano solo un attimo..

    • FrancescoRoss Maggio 16, 2013 a 9:12 PM #

      Carissima Luna…
      credo che tu abbia perfettamente ragione…e nell’attesa della tua lettera…ti irradio energia da qui!! A volte è un attimo….ma del resto la vita è fatta di attimi e sono fortunati quelli che li colgono! o bravi…chissà, secondo me la parola giusta è bravi!
      Un abbraccio!

  3. in fondo al cuore Maggio 16, 2013 a 4:52 PM #

    Credo che sia un dato di fatto….ci sono persone che emanano energie positive e stargli vicino rasserena e fa stare bene, mentre altre hanno energie negative che mettono ansia e malumore…..è così, in qualcuno è più evidente e in altre meno, ma in qualsiasi modo le vogliamo chiamare, queste energie esistono. Bellissimi questi tuoi post,buon pomeriggio! 🙂

    • FrancescoRoss Maggio 16, 2013 a 9:13 PM #

      Ciao Silvietta!
      questi post proseguiranno…tristi o meno…sono contento di trovare persone che sanno e che si accorgono di questo…è bello averti\vi trovate…

  4. LittleAngel (@gabrizeno) Maggio 16, 2013 a 9:32 PM #

    Personalmente anche io sento “a pelle” le persone ma proprio in questi giorni un’introduzione di Sartre smentisce il mio pensiero.. anche secondo lui non è una coincidenza ma l’aura ( secondo Sartre la relazione tra l’IO e L’ALTRO ) è limitante in quanto attenebra “il nostro ego” ,secondo lui quando si prova un sentimento di vergogna ,ciò che sente implica necessariamente l’esistenza e la presenza delll’Altro.E’solo attraversol’Altro che io posso (e devo) vergognarmi,insomma quest’aura per lui non unisce ma è un non-me che inquieta e limita.

  5. doraforino Maggio 17, 2013 a 2:44 PM #

    Tutti noi siamo esseri spirituali di luce e colori, residenti nel fisico solamente per un breve lasso di tempo.Quando ogni aura è sana, robusta e “carica” di energia, la persona è grado di vivere con pienezza la sua vita; quando invece una o più aure non si trovano in condizioni ottimali, la persona avverte difficoltà negli organi e nei settori della psiche attribuiti a tale aura.
    Ciao!
    Dora

  6. Sigríðr Úlfhildr Bálsdóttir Maggio 24, 2013 a 1:16 am #

    L’esempio che porti dell’esser osservati e accorgersene perché lo si sente è un po’ come quando, non si sa perché, prendi in mano il telefono e il telefono squilla, pensi ad una persona e stranamente quella si mette in contatto con te: è la forza generatrice del pensiero. Percezioni, ovvero sentire quella vibrazione che anche il pensiero di una persone genera nel momento stesso in cui si forma. Quando inizi a sperimentarlo volutamente ti rendi conto di quanto sia strabiliante e di quanto ci sia oltre quello che crediamo reale perché visibile o tangibile. Quando fai arti marziale (serie e seriamente) fai spesso esercizi proprio sulle percezioni per affinare quello che spesso viene chiamato sesto senso, che nulla ha di strano o soprannaturale, poiché percepire l’intenzionalità di un atto altrui aiuta anche a prevenire gli effetti e a difendersi/schivare colpi anche alle spalle. L’uomo è composta da tante parti che andrebbero riportate in equilibrio, facendole coesistere in armonia: corpo, mente, cuore e Anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: