Archivio | Uncategorized RSS feed for this section
Link

La percezione di noi stessi…

27 Mag

La percezione di noi stessi…

Mi permetto di “rubare” questo video veramente eccezionale che ci dimostra come, a volte, le nostre idee riguardo Noi stessi non siano chiare…

E’ da vedere, cercando di trarne ogni aspetto che può essere inteso…questo Post è stato fin troppo lungo…riflettiamoci sopra…largo alle splendide immagini prese dal profilo facebook di Codcast Channel …A presto amici!!

1 Mag

L’altra sera la città era stupenda, sembrava dormire, il sole quasi giallo prima di sparire del tutto diffondeva in mezzo alla foschia dei primi giorni caldi di fine aprile una luce senza ombre, quasi surreale.

La tangenziale sbuffava tranquilla, i cittadini erano già tutti fermi a casa o in qualche bar e proprio lungo la via del ritorno ho incontrato un uomo sdraiato sulla mezzeria di un parcheggio, deserto ormai, era tranquillo anche lui e dava modo alla scena di assumere una consistenza definita di assopimento.

Non so perché se ne stava lì, fatto sta che sono strane quelle giornate in cui fermi tutto; il ritmo della vita, dei pensieri, il ritmo di certi cuori che finiscono per divorarci completamente o il ritmo di certi occhi come quelli che incontri quando scatta il verde pedonale nelle strade di Parigi, tu vai da una parte insieme a tanti e tanti altri vanno dalla parte opposta eppure, qualche sguardo lo incontri, fugace, come il maestrale che porta le nuvole a costa appena prima che piova; poi te li dimentichi subito, certi sguardi, ma ti hanno lasciato qualcosa.

Sono strane quelle giornate in cui fermi tutto perché per un attimo credi di avere tempo per te, per quello che vuoi veramente fare.

E poi ci sono quegli amici che rientrano nella tua vita così, proprio come una di queste giornate “lunghe” e ti danno modo di ripensare a quanta cazzo di acqua riesca a passare sotto quei fottuti ponti e certa gente, che una volta era parte di te, sembra che nemmeno se ne sia accorta.

Quanto odio quelle situazioni in cui vecchi conoscenti ti incrociano e ti dicono “poi ti chiamo!! Ci beviamo qualcosa”.

Ma sì…beviamoci qualcosa, almeno fino alla prossima giornata in cui avrò la presunzione di tenermi del tempo per me, tutto mio…

A volte invidio questo tizio nella foto; maglioncino sbiadito, gambe incrociate, mani dietro la testa, nessuno che ha bisogno di lui, nessuno che ha da dirgli nulla…lo invidio un po’…perché non sta neanche a pensare a che cosa posso pensare io nel trovarlo lì, sdraiato in mezzo al parcheggio mentre accendo la macchina e se ne frega di quanta acqua possa passare sotto quei fottuti i ponti mentre te ne stai tranquillo così, a tenere del tempo per te.

Che bella serata, non si sente niente…ManOnTheRoad

10 Nov

Insopportabile

In un momento di crisi senza precedenti, in cui un terzo dei sardi sono sull’orlo della povertà di non ritorno non voglio tornare sul perché ci troviamo in questa situazione, di chi è la colpa, quali sono i danni e soprattutto le vittime che sono perite in questa guerra al contrario. Non ho tempo tanto meno la voglia di perdere tempo a fare lo storico della crisi.

Rimane il fatto, incontestabile, che la crisi ha segnato profondamente la nostra Isola negli aspetti più intimi e devastanti. Ha ucciso la speranza di poter rialzare la testa: non sembra più possibile riuscire a trovare lo sbocco da un tunnel secolare dove la rassegnazione è diventata parte del paesaggio, come il mare e le campagne, e noi pecore di contorno.

Il danno è enorme e culturale. Una regione che da generazioni vede la propria terra motivo di orgoglio ma non di reddito, oggetto…

View original post 868 altre parole

Cercare lavoro oggi? perchè no!

11 Giu

Pensavo ad alcune delle risposte pervenute al mio precedente post, riguardo al fatto di cambiare vita; del coraggio di stravolgere la propria situazione in un momento.

Basta parlare del terremoto…dopotutto, se non importa ai politici e ai giocatori di calcio miliardari…perché dovrei preoccuparmene io.

Così, un po’ arrabbiato, ho deciso di fare una breve ricerca del tipo: “ma se volessi cambiare davvero vita, lavoro ecc. sarebbe possibile?” .

Non vi dico la risposta perché credo sia giusto che ognuno trovi da sé la risposta giusta alle sue esigenze, in ogni modo mi sono tuffato sul cercare un lavoro nuovo…

Sono rimasto sbalordito e inorridito dalle migliaia di proposte di lavoro che ci sono in migliaia di siti, anche perché appena scrivi “offerte di lavoro” in google, trovi migliaia di siti pronti a farti cambiare vita.

Vuoi fare il manager? Vuoi fare il modello\a ? vuoi NON fare assolutamente nulla ma diventare miliardario mentre sei alle Bahamas?? Niente di più facile a sentire alcuni siti.

Ho pensato quindi immediatamente di farmi un appropriato curriculum e cominciare ad inviare a destra e a sinistra, a quelli che mi sembravano più seri e ho ovviamente ascoltato attentamente le tecniche per diventare miliardario senza fare assolutamente…un cazzo; di questi non parlo nemmeno perché per farlo devi prima spendere un sacco di soldi per comprare cazzate e non ci riuscirai mai quindi… .

Ricordavo che una volta, qualche anno fa; neanche troppi anni fa, se volevo cercare lavoro potevo andare sul sito dell’Informagiovani della mia città e cominciare a spulciare, ce n’erano tantissimi e devo dire che rimediai anche parecchi colloqui col datore di lavoro; oggi questo non esiste più! Oggi non è più possibile se non in rari casi parlare col datore di lavoro perché ogni cosa viene gestita tramite agenzia di lavoro. L’agenzia mette l’annuncio e scrive tipo: “Per importante azienda MULTINAZIONALE nostra cliente, siamo alla ricerca di bla bla finché poi scorgi qualche nome in inglese tipo Buyer account senior\junior anche prima esperienza; rendimenti più alti sul mercato, carriera, auto aziendale, palmare aziendale, notebook aziendale, vitto e alloggio per i Manager account buyer senior” e continua ancora…. L’agenzia ti farà il colloquio informativo e di selezione, l’agenzia gestirà i tuoi rapporti col datore di lavoro e alla fine scoprirai che hanno bisogno di un telefonista di call-center a progetto e part-time. Anche gli informagiovani dei comuni si sono venduti!  Ovviamente prima di rispondere a qualsiasi annuncio devo iscrivermi all’agenzia di lavoro interinale…perdendo quasi una giornata di ‘non guadagni’ e tempo prezioso; lasciando tutti i dati personali e spuntando varie migliaia di pagine di privacy.

Così cerco su altri siti. Molti addirittura ti chiedono soldi, tipo 5 euro, per l’iscrizione…ma io sto cercando di guadagnare soldi, non ne voglio spendere…com’è possibile?? Per sfogliare un giornale on line devo pagare, per cercare lavoro mi devo registrare e farmi intasare la mail con promozioni inutili e come se non bastasse, inquietanti banner mi dicono che un certo Giovanni che consegna pizze a domicilio ha guadagnato mentre dormiva 10000 euro…  Inoltre, ne vedo un altro che mi invita ad un tavolo di poker, un altro che mi vende una guida per diventare professionista delle vendite imparando la PNL (che sarebbe il convincimento; praticamente dicendoti qualcosa ti obbligo inconsciamente a comprare quello di cui non hai bisogno); la mia domanda resta la stessa: io voglio trovare lavoro, un lavoro onesto….non diventare un truffatore, un manipolatore, un giocatore di poker. Insomma, cercare lavoro sembra un impresa impossibile e attenzione perché per lavoro io intendo un lavoro vero, a tempo indeterminato, un lavoro con cui campare mio figlio! Uno noioso insomma!! Voglio un lavoro noioso perché non me lo da nessuno!?! Ho voglia di annoiarmi!!.

L’altro giorno facevo un giro per il centro, entro in un bar tabaccheria a comprare sigarette e c’era una signora di 60 anni che giocava alle macchinette; un’altra ha dato al tabaccaio 100 euro per dieci gratta e vinci…prendo un caffè nel frattempo…dai 10 gratta e vinci la signora ha tirato su 20 euro e ne ha comprati altri due; poi ha perso. Quella che giocava alle slot, di fianco a un improbabile rappresentante, aveva gli occhi spenti e la borsa piena di soldi…durante un mio caffè ha speso 200 euro…occhio e croce.

Uscendo pensando a questo mondo che va all’incontrario mi sono caduti gli occhi su attività nuove in città.

Due in particolare che mi sono accorto essere cresciute a macchia d’olio: I centri massaggi Cinesi, dove i soldi li puoi solo spendere….e le sale giochi.

Hanno alle pareti manifesti di ragazze in minigonna sedute a qualche slot-machines, non c’è nemmeno una finestra, non si capisce nemmeno dov’è l’entrata eppure, qualcuno deve averlo capito perché fuori da una di queste c’è un tizio vestito di chiaro che si beve una birra in bottiglia alle nove di mattina e conta i soldi che ha dentro una sporta di plastica e dai soffioni del riciclo dell’aria che rovinano uno dei manifesti in vetrina esce un incredibile puzza di fumo. Una volta proprio lì c’era un negozietto di PC, un meccanico, un fruttivendolo sorridente con le guance rosse.

L’unica cosa possibile e raggiungibile non appare più un lavoro ma le slot, le sale giochi, i gratta e vinci, i tavoli da poker on line, le scommesse….ecco perché persone intelligenti spendono vita e soldi a farsi fregare così e oggi più che mai, non è colpa loro…il magna magna dello stato è inarrestabile!! e ormai è anche difficile fare marcia indietro. Trovare lavoro è impossibile!

Io non sono una “ragazza di bella presenza per fare la TAVOLINA in locali notturni” Ma cos’è poi?? e non sono nemmeno un “Operaio specializzato nella manipolazione di qualche particolare atomo nucleare con un esperienza quinquennale nella mansione” perciò….tanto vale provare a guadagnare soldi dormendo…o entrando nelle sale gioco e nel frattempo, che Dio ci aiuti!

Ho pensato di aprire anche io un centro per massaggi cinese o una sala giochi, ma sapete qual è il problema? Che a me, sembra di andare a rubare il carrello della spesa ad un clochard a fare questo.

Un po’ come un finanziere che una volta amichevolmente mi ha detto… “eh ma non dipende da noi, la legge è così!”…che bravo che era, lui sì che faceva il suo lavoro.

Quello che forse gli è sfuggito è che anche lui ha potuto scegliere; scegliere di boicottare certi sistemi, io non servo uno stato che mi sfrutta e non lo farò mai! Proprio come quella che ti cambia i soldi in quelle buie sale giochi fumose….proprio come quello che vende gratta e vinci…quand’è che almeno il Ministero della Difesa, visto che si chiama così, inizierà a difendere anche noi oltre che uno stato basato sulla truffa?!

Morale della favola…bisogna aspettare momenti migliori per volare alle Bahamas e cambiare vita, nel frattempo berrò qualche cocktail col ventaglio dentro una sala giochi…chissà magari vinco…ALOA!!

Tempus Fugit

7 Giu

È strano come scivolino via le ore a volte…senza che te ne accorgi, senza ricordarti quante sigarette hai fumato fino a qui.

Sì perché certe sere sembrano fatte apposta per quello; per volare via, sole, lente, senza farsi sentire.

È strano come certi giorni riesca a spuntare il sole proprio quando non ti serve più; è strano sapere che queste ore vanno in una direzione…unica, strana, nuova…che prima o poi passeranno ed io, sarò lì, con la mia valigia sempre pronta, a quei bivi in cui non si capisce mai dove davvero indicano le frecce dei segnali stradali.

Resterò lì, ti aspetterò in quel bar che conosci; anzi no, ti aspetterò sulla strada, così vedrò passare qualcuno; qualcuno che ha già scelto.

Provocare terremoti…sarà vero?

23 Mag

 “Un improvviso sconvolgimento climatico portera’ ad una catastrofe globale di monumentali proporzioni, …portando intere nazioni a scomparire sotto il mare ed i pochi sopravvissuti a combattere per le scarseggianti risorse di cibo, acqua ed energia“.

(Da un rapporto “segreto” del Pentagono)

Ottimo per cominciare la giornata vero? Eh sì, in questo momento di ‘crisi’ ‘catastrofi’ omicidi e suicidi e stragi, proprio oggi, in memoria del grande Giudice Falcone, ho deciso di postarvi questo breve articoletto scritto in un momento di noia…tranquilli, non sono i miei soliti calcoli per farvi vedere come i Potenti ci stanno prendendo in giro, è solo una riflessione, uno scoordinato pensiero rivolto agli accadimenti degli ultimi giorni; come il terremoto, ormai mio noto coinquilino…

Nel post precedente ho scritto con un po’ di enfasi e paura per cercare di portarvi insieme a me qui, forse anche per sentirmi meno solo io stesso in balia della natura. Vi ricordate che dissi che è strano che i terremoti e altre stragi, sono successe proprio mentre qualcosa di essenziale e importantissimo per noi stava avvenendo? Esatto, il G8! Vi ricordate che scrissi anche quel Post sulle coincidenze? Esatto, proprio quello della Costa Concordia. Bene, visto che avete studiato, possiamo partire.

Ho letto nei vostri commenti al mio post e nei messaggi privati in Twitter una domanda ricorrente riguardo il prevedere terremoti e riguardo le coincidenze ed eccoci qui a parlarne.                                                                                                                                                                                                  Forse tanti di Voi crederanno incredibili le cose che sto per dirvi ma leggete per piacere, nemmeno io so quale sia la realtà e vi prego di leggere questo Post con il massimo distacco, come ho fatto io, voglio solo riassumervi e condividere con voi alcune cose che ho trovato in giro. Ovviamente gli esperti sono ben accetti….

I terremoti sembra che non siano Prevedibili no….ma Provocabili sì!!

Ho spulciato in Internet da qualche giorno nei momenti liberi, trovando migliaia di teorie che rivelano la potenzialità odierna (e anche passata) di provocare terremoti o addirittura, sconvolgere le condizioni climatiche….ricordate l’alluvione in Liguria, Sicilia di questo Ottobre; ricordate il terremoto a l’Aquila che ancora oggi ha le sue piaghe incise nei volti della gente…dove fu fatto il G8 quell’anno?? Esatto…dovevano farlo in Sardegna ma era giusto “richiamare l’attenzione alla situazione geologica e ai danni Abruzzesi” parole di Silvio Berlusconi….non mie!

Ma torniamo alla scienza. Avete mai sentito parlare del programma HAARP “programma di ricerca attiva aurorale con alta frequenza”? Io no, sembra che questo programma venga portato avanti dagli USA in Alaska fin dal 1994, grossolanamente è un bosco di enormi antenne eretta nel bel mezzo della foresta boreale nordamericana tramite le quali si conducono esperimenti segreti ad alta frequenza di trasmissione di energia e pensate che moltissimi scienziati e addirittura deputati Ucraini, Cinesi e Russi hanno denunciato questo programma di ricerca definendolo un “prototipo di arma geofisica Americana, capace di condizionare il clima di continenti alterando con microonde la temperatura o l’umidità”. Chi ha denunciato e mostrato grande preoccupazione per questo programma era convinto che la stragrande maggioranza dei disastri naturali intensificatisi ultimamente siano da imputare ai sempre più assidui test del sistema HAARP. Ora, nel mio blog non ci tengo a dilungarmi troppo in spiegazioni scientifiche che, pertanto, nemmeno io saprei scrivere, ci tengo invece a dirvi cose chiare e precise come il fatto di due colonnelli dell’aeronautica Cinese, Qiao Liang e Wang Xiansui che hanno scritto un libro in cui denunciano apertamente il programma suddetto e usano frasi sconvolgenti tipo:

Utilizzando metodi che provocano terremoti e modificando le precipitazioni piovose, la temperatura e la composizione atmosferica, il livello del mare e le caratteristiche della luce solare, si danneggia l’ambiente fisico della terra o si crea un’ecologia locale alternativa. Forse, presto, un effetto El Nino creato dall’uomo diverrà una superarma nelle mani di alcune nazioni e/o organizzazioni non-statali»

più recentemente anche tanti scienziati e giornalisti di rilievo, sostenitori della campagna contro HAARP, scrivono tra le tante cose:

Da un punto di vista militare, HAARP è un’arma di distruzione di massa. Potenzialmente costituisce uno strumento di conquista in grado di destabilizzare selettivamente sistemi agricoli ed ecologici di intere regioni” o ancora : “Recenti prove scientifiche suggeriscono che HAARP è pienamente funzionante ed ha la capacità di provocare inondazioni, siccità, uragani e terremoti. Haarp è un arma di distruzione di massa non soggetta ad alcun negoziato”. E ora non vi sto a dire che ovviamente molti dei disastrosi terremoti e tsunami successi ultimamente sono stati attribuiti ad eventi artificiali…sarà stato davvero questo programma di ricerca?

Prove ovviamente non ce ne sono; gia dal 1800 però un certo Nikola Tesla, grande genio inventore e scienziato (per ulteriori info vedi puntata 8+1 Nikola Tesla su  http://www.spreaker.com/page#!/show/tweetoracolo ) stava studiando un sistema per studiare l’atmosfera e propagare energia elettrica senza fili usando l’etere…morì in circostanze semi-misteriose. E il suo studio fu mandato avanti da uno scienziato dell’HAARP. E le scie chimiche?? Che dire delle scie chimiche??

Come spesso mi piace fare, butto qualche amo sulle acque della vostra curiosità, c’è tanto da leggere e da sapere su come modificare l’atmosfera, la crosta terrestre e altrettanto materiale controverso e dibattuto sul programma in questione. Non sapremo mai se le coincidenze esistono o meno, non sapremo mai cosa fanno veramente in questo programma, possiamo solo informarci per noi stessi e sperare di non essere soltanto un paio di scarpe da TIP-TAP ai piedi di un provetto ballerino… Cerchiamo di fare chiarezza in mezzo alle migliaia di notizie che ci arrivano tutti i giorni. Per correttezza, visto che non so a cosa credere, dico anche che ci sono tanti siti e scienziati che smentiscono tutto….ma anche questa, sembra una vecchia storia.

Il sito ufficiale  HAARP. http://www.haarp.alaska.edu

Terremoto in Emilia…quante coincidenze..

21 Mag

Il più delle  volte accade così…quando meno te lo aspetti. Stai dormendo tranquillo ed eccolo là, stai facendo “all’amore” ed eccolo là…stai pensando a quanto quello stupido horror che passano a tarda notte in TV potrebbe prenderti e sembrare reale..ed eccolo là.

Scrivo questo breve post per i terremotati dell’Emilia, mia zona, molto mia zona; scrivo perché so che molti di voi che hanno visto i TG non sanno realmente cosa vuol dire aver paura del terremoto.

Immaginatevi di essere su un aereo…voi siete comodi in seconda classe e chissenefrega….tra poco sarete alla vostra destinazione, o su un treno alla vostra stazione e potrete anche dire in giro che eravate in Prima Classe…ma non siete mai realmente tranquilli durante il viaggio.

In aereo ad esempio ci sono quelli che appena si chiudono le porte regolano l’aria e la luce sopra le loro teste…le mani alzate, tantissime mani alzate…anche se c’è il sole; ci sono quelli che appena sistemano il bagaglio nelle cappelliere dormono già…Ansia, paura…quella paura…fateci caso la prossima volta che prendete un volo, appena l’aereo è stabile a terra, si sentono risate e un vociare pazzesco, prima…silenzio di tomba; paura, ansia, quella paura…

Aver paura del terremoto è uguale, sai che se accade qualcosa non ci sarà nulla che tu possa fare per            fermarlo\ salvarti o salvare qualcuno o peggio ancora, te stesso; sai bene che le forze della natura sono infinite e tu, non sei che una misera piuma…durante un tornado.

Ti svegli, ti accorgi che tutto trema e hai poco tempo per pensare, a cosa lasci, a cosa tieni, a cosa sta succedendo realmente. Poche cucine sono ancora in condizioni agibili nella mia zona e forse…anche tanti bar, dove cazzo farò colazione domattina? purtroppo è questo che succede, la terra trema e tu, sei nulla! E sai anche che non finirà, magari hai un momento felice per qualcosa poi, ti viene in mente, è successo e tu sei dentro questo maledetto “fumetto” e l’angoscia ti assale…è come quando la tua ragazza ti abbraccia e ti bacia, sei felice, ma poi ti viene in mente che una settimana prima stavate litigando perché lei era a letto con un altro…che non ti assomigliava poi neanche tanto…ecco quello che si prova.

La terra si sta ribellando…a chi?? A noi, a quello che succede.

Molti di voi non ci crederanno a questa ribellione e allora?? Allora come mai il terremoto, quell’orribile strage a Brindisi…sono successe proprio durante il G8?? Sarà voglia di aver distrazione generale e casuale? Monti si è ritirato dal G8 per questi eventi eppure? Che ha fatto in questi giorni per noi al G8? Proprio come le inondazioni di questo autunno in Liguria? Saranno casuali come quando penso ad una persona e poi il giorno dopo eccola!! Proprio lì nel bar dove facciamo colazione tutte le mattine? Saranno casuali forse…ora che sono in balia del terremoto…non ho voglia di pensare a cosa sta succedendo al G8…Il governo Italiano compra F35, Carriarmati, Aerei presidenziali, paga cazzate agli inutili politici Italiani eppure, all’Aquila ancora tanti dormono in container… . Sarà un caso…investire in studi economici per mantenere questo ignobile Euro e non pensare che l’Italia sta andando a rotoli, socialmente e fisicamente, Terremoti e stragi, Pazzi o mafiosi…ormai la domanda non esiste più.

Siamo in quell’orribile fumetto ed io.. io vorrei portarvi sempre in posti stupendi come quando vi raccontavo, qualche post addietro, del B&B S’Alzolitta…ma stavolta sono anche io un personaggio ben disegnato dentro un grande fumetto, sono anche io un personaggio che ha visto crollare un bar in cui faceva colazione e voglio che anche voi sappiate cosa si prova, forse ci sono riuscito, forse no…io ci ho provato e spero anche che non guardiate tutto come se foste ciechi, spero che sappiate informarvi su tutto e tutti, anche se le notizie e i ‘nostri’ TG…ci portano gli occhi altrove…come una bella ragazza mezza nuda, in uno stupido spot su una linea telefonica a basso costo.

Quante sconfitte!

8 Mag

Molte volte credo davvero di essere sbagliato.

Ogni volta che qualcuno mi da qualche appuntamento a cui non mi va di andare, ogni volta che sono costretto a viaggiare solo, ogni volta che perdo qualcosa. Come facciamo ad essere sicuri che era davvero quello che volevamo fare nella nostra vita? Io ad esempio, volevo guidare gli aereoplani, volevo fare il pompiere, il medico, non passare la giornata al telefono con qualcuno che nemmeno mi ascolta. No non è così che deve andare.

Oggi ho acceso come tutte le sere la televisione al TG, altri morti, altri imprenditori e disoccupati che si tolgono la vita…il TG sta diventando peggio di Grace Anatomy e il brutto, è che sappiamo anche il perché! Quanto può valere una vita? Io non so quanto vale ma so quanto non vale; non vale di certo nemmeno miliardi dei così ‘cari’ Euro, non vale nemmeno qualche cartella esattoriale.

Purtroppo, so quanto non vale e so invece cosa importa agli altri; agli altri, quelli che “contano” importano i soldi….quindi quelle vite, teoricamente non valgono nulla per loro. E’ triste vedere aziende che chiudono giorno dopo giorno, bar sempre più vuoti nelle zone industriali, è triste anche vedere quelli come me, che viaggiano alla ricerca di qualcosa che non è ancora arrivato. Sono indignato, indignato che tutto questo succede proprio nel mio paese, sono indignato che nessuno fa niente di concreto per smetterla!

Dov’è veramente questo Dio di cui si parla spesso!?

Abbiamo perso la nostra speranza…ed era l’unica cosa che avevamo,abbiamo perso la nostra voglia di costruire eppure si diceva che nessuno può fermare le idee…stiamo perdendo tanto, stiamo perdendo tanti!!

Ogni volta che esco dall’azienda mi chiedo sempre ma come mai la Signora che fa le pulizie in tutti gli uffici è più sorridente di me eppure, lei se ne va via in bicicletta, eppure, lei pulisce dove sporco io e tutti gli altri, eppure a lei il telefono non suona mai….deve cambiare qualcosa dentro di noi, forse solo allora potremmo guardare un TG per intero senza soffrire, per noi e per gli altri….Quante sconfitte!

Questo Post non merita nessuna foto…soltanto un pensiero…

Due conti sui Politici…

3 Mag

Sarebbe bello vero partire?? Per dove? Ma come per dove, per i paradisi fiscali…

Eh già, però, come direbbe Vasco Rossi, noi siamo ancora qua, come mai?? Certo ho sentito parlare anche io della fuga dei cervelli dall’Italia, per forza che fuggono, che ve lo dico a fare…ma quella è un’altra cosa.

Ormai forse chi mi segue e legge ogni tanto, avrà capito che in certi giorni mi viene una gran voglia di fare due conti. Ho letto da poco uno dei tanti articoli, anche qui su WP, che parla degli stipendi dei parlamentari, bè ormai è cosa risputa, avete riso anche voi lo so leggendo gli stipendi dei parlamentari; il mio conto però lo faccio lo stesso.

Un parlamentare prende in media e stando dalla parte dello zoppo, 10.000euro (occhio e croce) , facciamo che prendano tutti questa somma per comodità…. Ovviamente è inutile e mi dilungherei a dirvi che invece prendono molto di più e lo sapete tutti ormai. Sono 945 persone in tutto circa, perciò semplice : 945×10.000 = 9.450.000 euro…aspetta… NOVEMILIONI e 450 Mila EURO???? Al mese??? Interessante!! All’anno sono circa 114milioni di euro che spendiamo.

Se poi contiamo che ad oggi il Ns. debito pubblico è di circa…. 1.941.910.920euro…e che se i parlamentari si togliessero stipendio e agi vari, (da me non contati) vi lascio fare i conti a voi: quanto ci mettiamo a ‘risanare le finanze’? che bel termine che ho usato, nonno Monti sarà fiero di me lo so!! E pensate, se ci mettiamo così tanto in un modo che è un Utopia, come fanno a credere che io creda che tra qualche anno sarà tutto ok???Voi ci credete?? Credo di no…

Lo so, sembra uno di quei conti che ci dice che durante la nostra vita passiamo circa 5 anni a sedere sul cesso ma è così…

P.S. per chi non è debole di cuore consiglio vivamente questa pagina http://www.italiaora.org/ (ma sarà reale”)…non vi dico cosa c’è, è la sorpresa; se invece siete deboli di cuore o vi ho già rovinato la serata coi miei conti..allora guardate la TV e mi raccomando! Che sia spazzatura!!

Come mai le Banche non falliscono mai???

27 Apr

Voglio raccontarvi la favola del Venerdì pomeriggio…..

Tanto tempo fa, dopo una grave crisi economica degli Stati Uniti, fu costituita la FED; Federal Reserve Bank (banca centrale degli stati uniti)… nome stupendo,oltretutto… Questa FED emise un documento chiamato *“Funzionamento moderno della moneta” che descrive per filo e per segno le procedure istituzionali da seguire per la creazione di…pensate un po’; dei soldi! Come funziona a grandi linee e per chi non è del mestiere?? Provo a raccontartelo:

Il governo Americano DECIDE di mettere in circolazione moneta quindi emette dei titoli (titoli del Tesoro)…una specie di BTP (che è carta straccia attenzione) ne decide un valore pari a quanto lui desidera e la FED li compra per quel valore con Moneta…. (che non è mai stata carta straccia perché si chiamavano Banconote della Federal Reserve Bank! Che stampa lei) Dunque questi titoli ora vengono chiamati Bound\BTP\BOT\il famoso EFSF fondo salva stati ecc….non c’è problema se c’è bisogno di soldi, il governo emette carta straccia e la FED\BCE\FMI ecc…possono comprarla… .Non ci credi? Controlla su Wikipedia.

Fin qui non ci piove anche perché come io posso dipingere un quadro e qualcuno me lo può comprare o se scrivo un libro e qualcuno me lo compra.

Dove sta allora il trucco? Il trucco,o meglio, uno dei tanti, sta nel fatto che quei famosi titoli…sono debiti, il governo dovrà restituire, a chi li ha comperati (FED), il denaro che questo ha speso perché la FED glieli compra sotto garanzia di riavere tutto, ma non solo quello….ci sono anche gli interessi e il valore che la moneta avrà al momento della restituzione…. E se questo non basta, quando fu creata dal nulla la FED e la Moneta, fu anche creato appunto il SISTEMA MONETARIO (il famoso documento del *Funzionamento moderno della Moneta).

In questo documento c’è una piccola postilla che si chiama RISERVA FRAZIONARIA; che è la riserva frazionaria??

La riserva frazionaria fa sì che il Governo deposita 10.000 a una banca, questa per legge deve tenere il 10% di questo deposito come riserva obbligatoria, mentre i restanti 9.000 possono essere usati per nuovi prestiti e quindi nuova moneta in giro.

Ok, facciamo un passo indietro;

 

  1. il governo emette dei titoli BTP ecc. Perché vuole mettere in circolazione nuova moneta.
  2. La FED li scambia col valore prefissato per quei titoli(facciamo 10.000)
  3. Il governo prende i 10.000 e si è indebitato con la FED perché questa rivorrà indietro il denaro con gli interessi.
  4. il Governo poi li andrà a depositare sul conto corrente di una banca commerciale per mettere in giro nuova moneta.
  5. qui le cose si fanno interessanti perché lo scambio avviene elettronicamente, non materialmente e in più, la banca, ha una base di 10.000 da usare per nuovi prestiti ecc. ma non solo per questo….

 

Ricorda che per legge (riserva frazionaria) la banca deve tenere questo 10% e quindi in parole povere depositi 10.000, tieni il 10% per la banca come riserva obbligatoria, i restanti 9 li può usare per altri prestiti e per mettere in circolazione nuova moneta.

Tu dirai giusto, per legge tiene il 10% e usa i 9000 e allora??

Allora non è così perché se fosse così, prima o poi non ci sarebbe più nuova moneta perché se dopo entro in banca io e chiedo un prestito di 9000, lo deposito nella mia banca, il 10% se lo tiene, gli 8100 li usa per altri prestiti….capisci che a ‘dai e dai’ , avremo finito tutti i soldi e non ci sarebbe più moneta in circolazione.

In realtà la Banca crea quei 9000 dal nulla sulla base del deposito iniziale, grazie alla riserva accumulata e usando per i nuovi prestiti non il denaro ricevuto dal governo ma delle specie di cambiali (contratti di mutuo) e non me lo sto inventando, è proprio così che la base monetaria si espande perché deposito 10.000, 9.000 per altri prestiti creati dal nulla e la banca ha 19.000 ….non 9000. Anche questa postilla c’è nel documento del *funzionamento moderno della moneta.

Se tu poi ti prendi i 9000 e li ridepositi, la tua banca non avrà 8100 da usare per altri prestiti..ma  ne avrà 17.100 perché anche tu hai accettato un contratto di mutuo; con interessi.

Come vedi se facciamo tutto così, la banca si arricchisce teoricamente all’infinito.

Infatti quando io chiedo un prestito di 9000 in realtà mi indebito con la banca (contratto di mutuo) e, come il governo, dovrò restituire tutto; con pure gli interessi….

Quindi ogni volta che si crea un deposito nel sistema bancario, la banca crea denaro per quasi 9 volte superiore al deposito dal nulla…Quanta moneta in giro!!

E sai la cosa più bella qual è?? Che il valore vero alla moneta glielo dà la moneta che è già in circolazione,quella che c’è in giro!…se ci sono tanti soldi in circolazione…la moneta perde valore, se ce ne sono pochi la moneta acquista valore. Hai mai sentito parlare di Inflazione?? Forse sì, in molti bar si sente parlare di crisi, di spread, di inflazione; l’inflazione è basata sul potere d’acquisto e, si dice che c’è inflazione, quando in realtà la moneta perde tantissimo valore. Se c’è tanta moneta in circolazione, il valore scende e noi siamo costretti a indebitarci sempre di più perché i prezzi ovviamente aumentano vertiginosamente e come forse avrai capito se non c’è debito non c’è denaro….non è vero il detto che dice il tempo è denaro; il debito è denaro! La FED, la cara ANGHELA e il nostro amico di merende MONTI, lo sanno molto bene. Questo, in realtà e per NON economi come me, è quello che succede, sempre più moneta in giro, prezzi alle stelle e gente che si indebita!

Infatti da qui si deduce che questo sistema monetario è fatto per lasciare il controllo totale alle banche e schiavizzarci tutti e all’infinito.

Io quindi devo indebitarmi per pagare la mia vita, sono costretto a lavorare per pagare i miei debiti e non solo io, ma miliardi di persone e anche a fare a spallate con qualcuno per avere più denaro di lui.

Avete sentito poco tempo fa quando Mario Draghi (Presidente BCE) ha spinto le banche Italiane a concedere prestiti?? Ora forse capite anche voi che non c’è nulla da festeggiare, ma ha mandato un altro tizio con la pala a scavare la fossa all’eonomia DEGLI Italiani, non delle banche…. E avete sentito quando i mercati si sono ripresi perché sono stati emessi altri titoli di stato e alzato il tetto del debito?? Ecco…..

Scrivo queste cose che comunque sono reperibilissime in Internet e risapute e mi stupisco di quanti continuino a aspettare che la Crisi passi, ma alla fine, anche io sono uno di quelli che aspetta perché cosa facciamo altrimenti?? O ci fermiamo tutti…di fare tutto…oppure ci teniamo il famoso Sistema Monetario. Ora sapete di chi è la colpa se alle 17.30 del pomeriggio siete tutti fermi in coda in tangenziale e perché siete costretti a farlo e sapete anche come mai i nostri nonni compravano il gelato per 2 lire e oggi….una cialda 4 Eurooo!!!!!!!!!!!!!!!! Ma c’è crisi…si sa…tutti devono guadagnare…..